TERAPIA DELLA FIBROMIALGIA CON AGOPUNTURA
La fibromialgia è una patologia complessa: dolori muscolari  con astenia, ansia, insonnia, difficoltà  di concentrazione e turbe dell’umore, è una forma di reumatismo caratterizzata da dolori migranti interessanti varie zone del corpo con rigidità.
In genere sono presenti anche cefalea muscolotensiva ed intestino irritabile, difficoltà di concentrazione, e deficit dell'attenzione, spesso cistite, dismenorrea, sindrome premestruale.
La fibromialgia è correlata allo stress, peggiora con gli sforzi e con i cambiamenti di tempo.
L’astenia che non si riduce con il riposo.
Il sonno è talora interrotto dalla  sintomatologia dolorosa e, spesso, sono presenti anche sindrome delle gambe senza riposo e apnee notturne.
Si ritiene che si abbia un’amplificazione della sensazione dolorosa correlata ad un’alterazione dei sistemi di percezione cerebrale degli stimoli dolorosi.
I fibriomialgici diagnosticati sono almeno due milioni, ma si stima che siano il doppio,  per la stragrande maggioranza donne, gli italiani che soffrono di fibromialgia, con conseguenze anche invalidanti.
La fibromialgia ha un’indicazione elettiva per l’agopuntura.
Il dolore spesso è associato a sensazione di gonfiore e a rigidità articolare. Alla palpazione è possibile individuare numerose aree, situate in genere in corrispondenza d’inserzioni muscolotendinee o di prominenze ossee, la cui compressione causa o accentua il dolore, definite: "Tender Points".
La sintomatologia inizia, spesso, dopo un trauma, un intervento chirurgico, un’infezione o  un periodo di stress particolarmente significativo.
Il sesso femminile è più colpito di quello maschile. Sono frequenti cefalea muscolotensiva, problematiche dell’articolazione temporo mandibolare, colon irritabile.
È possibile, tramite la diagnosi energetica propria della Medicina Tradizionale Cinese,  inquadrare questa malattia nelle sue varie forme permettendo di trattarla efficacemente.
 Molti dei tender points descritti si sovrappongo a punti di agopuntura e, comunque, lo divengono e sono da trattare.

LA DIAGNOSI 
La diagnosi di fibromialgia viene effettuata sulla base dalla evocazione del dolore  alla palpazione digitale di una sintomatologia dolorosa in almeno 11 dei 18 tenderpoints.
In Medicina Cinese si individuano 5 principali quadri sindromici di fibromialgia, che richiedono trattamenti specifici e la terapia va comunque ulteriormente personalizzata
Molto efficace  l'agopuntura vibrazionale (diapasonagopuntura) che combina l'agopuntura con diapason che riproducono esattamente la vibrazione e, quindi, il suono delle campane terapeutiche tibetane per la sua profonda azione   psichica.
Il quotidiano sanità ha affermato che nella fibromialgia, l’integrazione tra farmaci e terapie non convenzionali può fare la differenza.
Le terapie della medicina occidentale a base d’analgesici, miorilassanti ed antidepressivi sono spesso scarsamente efficaci, mentre l'agopuntura dà ottimi risultati poiché agisce sia sulla componente fibromuscolare, che sullo stress che la determina. Infatti, l'agopuntura, per la sua azione armonizzante, è uno dei mezzi che permettono all'uomo di mantenere e ritrovare l'equilibrio psichico e deve essere considerato il trattamento elettivo nella cura della fibromialgia, anche per la sua importante azione decontratturante ed antidolorifica, ancor più l'agopuntura vibrazionale (diapasonagopuntura).