DIMAGRIRE E AGOPUNTURA

Il sovrappeso e l’obesità sono correlati all’infiammazione cronica e allo stress: si crea un circolo vizioso se ci infiammiamo ingrassiamo. Se ingrassiamo ci infiammiamo ulteriormente.

L’agopuntura è il golden standard per interrompere i circoli viziosi, ma ora abbiamo un prezioso abbinamento per dimagrire.

Ricordo l’efficacia dell’agopuntura sulla fame nervosa.

Ancora più efficace l’agopuntura vibrazionale (diapasonagopuntura) per la sua profonda azione psichica e di riequilibrio dell’organismo.

Chi ha seguito la mia attività nel tempo sa che mi sono sempre occupato della integrazione della medicina occidentale e agopuntura.

Non solo ho diretto e organizzato Corsi Universitari di agopuntura, ma anche corsi di Medicina Integrata, questo mi ha dato l’opportunità di creare un gruppo di medici e operatori sanitari di altissimo livello, saldamente uniti da un rapporto amicale.

Ora parlo del professor Salvatore Bardaro con il quale si è sviluppato un ottimo rapporto universitario sia a Pavia che a Roma e un fruttuoso rapporto di scambi scientifici.

Abbiamo lavorato sullo studio e la terapia dell’infiammazione cronica. Primum movens delle patologie.

Il professor Bardaro si occupa di biochimica e fisiologia clinica.

Finalmente è uscito il libro del professor Bardaro dove presenta come combattere l’infiammazione cronica e dimagrire.

Lo stress cronico accompagna la nostra vita, in questi anni è stato aggravato dalla pandemia, quest’anno anche dalla guerra in Europa, dall’inflazione e dall’aumento incontrollato delle bollette e delle materie prime.

 

LO STRESS

Lo stress acuto è una reazione positiva dell’organismo che ci permette di affrontare le avversità. La cronicizzazione, dopo un periodo di resistenza, porta a danneggiare l’organismo e a infiammarci.

L’agopuntura tratta con successo, come descritto in vari articoli del sito, lo stress e l’infiammazione cronica, ancora più efficace l’agopuntura vibrazionale (diapasonagopuntura) per la sua profonda azione psichica e di riequilibrio dei ritmi dell’organismo.

Bardaro ha elaborato un prezioso integratore che permette di crackare l’organismo, rompendo il circolo vizioso che porta ad ingrassare.

L’abbinamento di varie sostanze permette di trattare con successo il sovrappeso e l’obesità e l’infiammazione cronica.

Abbiamo la curcuma, che consiglio da anni, infatti più di vent’anni fa me l’aveva fatta conoscere il dottor Legnani fondatore dell’omonima farmacia, con una presentazione, comprensiva della bibliografia, di più di cento pagine.

Mi diceva: prodotto eccezionale che aiuta l’organismo a molti livelli.

Affermava: gli indiani riescono a resistere alle temperature torride e alla carenza di igiene, grazie alla curcumina del curry, che viene assorbito con l’aiuto di due pepi.

La curcumina agisce a vari livelli sull’obesità.

L’associazione con la piperina permette non solo l’assorbimento, ma esercita anche un’azione sinergica, contro il sovrappeso.

L’adipocita nasce con solo una piccola goccia di grasso che, in caso di eccessivo apporto calorico, si ingrandisce progressivamente comprimendo gli organuli della cellula e provocandone la necrosi. A quel punto arrivano i macrofagi, per spazzare le cellule necrotiche, provocando infiammazione cronica, che causerà ulteriore sovrappeso e rendendo difficile dimagrire.

L’abbinamento con l’omega 3, DHA e il Selenio ne aumenta ulteriormente l’efficacia.

Fondamentale la vitamina D, importante non solo per le ossa e l’immunità, ma per regolare le funzioni dell’organismo.

La vitamina E contribuisce a proteggere dallo stress ossidativo.

Abbinando all’agopuntura queste sostanze abbiamo un trattamento estremamente efficace per trattare il sovrappeso e l’obesità.