Agopuntura e tendinopatia del sovraspinato

August 31, 2020 Written by

I punti trattati con agopuntura  nella tendinopatia del sovraspinato ( tendinite) sono quelli dei  canali di Grosso Intestino e Triplice Riscaldatore.

 

I PUNTI LOCALI

Prendiamo in considerazione i punti di agopuntura locali, individuiamo prima di tutto i punti LI-15 jianyu e TE-14 jianliao, che sono situati in due depressioni, rispettivamente la  antero-inferiore e la

postero-inferiore all’acromion, che evidenziamo facendo abdurre il braccio a 90 gradi.

Nella mia esperienza, se non dolorabile, LI-15, punto d’incrocio del Grosso Intestino con l’extra yangqiao mai, risulta, da solo, scarsamente risolutivo.

Il punto, secondo la Tradizione, “giova ai tendini” e rimuove ostruzione le presenti del canale del Grosso Intestino; può risolvere il blocco acuto della spalla determinato dal vento; ai nostri tempi

frequente dopo esposizione diretta  all’aria condizionata.

TE-14  ha un’azione sinergica.

Questi punti sono molto più efficaci se dolorabili.

Spesso si abbinano a LI-16 Jugu, al fine di  rimuove i fattori patogeni, causa della fibroartrosi dell’articolazione acromion-claveare, molto frequente nella tendinopatia del sovraspinato (tendinite).

Fondamentali i punti adiacenti.

 

I PUNTI ADIACENTI

Molto efficace trattare con agopuntura LI-11 quchi, quale depuratore del calore che, quindi, agisce sull’infiammazione della tendinopatia del sovraspinato (tendinite), ottimo nel dolore urente.

Efficace anche nelle patologie croniche per il trattamento dell’ umidità e dell’umidità-freddo, infatti stimola la rigenerazione tendinea, incrementando Energia e sangue.  

Per tale motivo la Tradizione afferma: LI-11 “giova ai tendini”.

LI-11 ha anche una azione locoegionale, sull’arto superiore e la spalla.  

Utile, insieme, a 4 LI nell’iperpiressia.

LI-14 binao, viene punto in caso di dolore irradiato alla regione deltoidea (il punto si trova infatti poco al di sopra dell’inserzione del muscolo deltoide). 

 Tra gli altri punti TE-10 tianjing, situato sopra l’olecrano che, secondo Maciocia, va utilizzato quando è interessato anche il canale del Grosso Intestino, in quanto favorisce il cosiddetto movimento

“orizzontale” dell’ Energia.

Abbiamo un movimento “orizzontale” quando si sposta l’energia da un canale yang, con una energia più alta, al canale yang con energia immediatamente inferiore.

Fondamentali, come sempre, trattare con agopuntura i punti distali: nella mia formazione universitaria Cinese diretta, si parlava sempre di :“punti avvicinati al focolaio e punti a distanza”, punti ancor più

importanti, che determinano un riequilibrio energetico.

 

IL PUNTO 4 GROSSO INTESTINO

Essendo interessato il canale del Grosso Intestino, occorre trattare LI-4 Hegu,  punto yuan-fonte, che è anche il punto dell’energia del nostro organismo.

Il punto ha anche un’azione antipiretica e regolarizza l ‘elettroencefalogramma, in caso di ansia.  

Nelle tendinopatie croniche del  sovraspinato, aumenta l’energia del canale, stimolando la ricostruzione, in tal modo, del tendine.

 

SINERGIA CON IL POLMONE

Sinergicamente al Polmone, organi entrambi dell’elemento metallo, tratta anche l’acuzie, stimolando la circolazione dell’energia difensiva (wei qi); contrastando cosi i fattori patogeni, che hanno

determinato la tendinopatia del sovraspinato (tendinite).

Inoltre, siccome il Polmone “governa il qi dell’intero organismo”, assicura la discesa dell’energia verso il Rene e la diffusione in tutto il corpo, in questo modo LI-4,  agisce sulla stasi di energia e  sangue.

Si associano altri punti, a seconda delle alterazioni energetiche del paziente e dell’interessamento topografico della tendinite.

Il trattamento con agopuntura deve essere sempre personalizzato, come: un abito su misura.

Fondamentale, come punto a distanza,  GB-34 Yanglingquan, punto di influenza dei tendini, che ha una notevole azione decontratturante, sia su tutta la muscolatura striata, che sulla liscia.

Importante l’associazione a LR-3 Taichong, che riequilibra il Fegato, armonizza la circolazione energetica e rinforza i tendini.

In caso di blocco della spalla, utile trattare ST-38 Tiakou, da stimolare in dispersione, facendo effettuare contemporaneamente movimenti della spalla.

In caso di Entesopatia del sovraspinato l’inserzione dei punti locali, deve essere meno profonda.

 


Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /web/htdocs/www.claudiocorbellini.it/home/templates/jf_couda/html/com_k2/default/item.php on line 260
Read 30 times Last modified on Monday, 31 August 2020 10:48
Login to post comments