PIRIFORME E AGOPUNTURA

October 06, 2020 Written by

La sindrome del piriforme; chiamato anche muscolo piramidale, interessa il muscolo piriforme, che è localizzato tra il bacino e  il femore, sindrome che può essere confusa con la sciatica.

I sintomi della sindrome del piriforme sono: dolore gluteo, a volte, “scosse” nella zona posteriore della gamba, formicolio al piede.

Ottima l'agopuntura, ancor più all'agopuntura vibrazionale ( diapasonagopuntura), per la sua profonda azione sulla contrattura muscolo-tendinea.

La patologia è più frequente nelle donne, a volte correlata a mestruazioni e gravidanza che, per il rilassamento dei legamenti, che permetterà l’allargamento del canale del parto, influisce sulla statica

del bacino.

IL PIRIFORME

Per comprendere il disturbo è fondamentale studiarne l’anatomia, topografica.

Il piriforme, o piramidale, decorre nel gluteo, originando dalla faccia anteriore del sacro e inserendosi nella zona interna del grande trocantere.

Si tratta di un muscolo sottile,  inclinato verso il basso, a forma grossolanamente triangolare, attraversa il grande foro ischiatico, entrando in contatto, superiormente e inferiormente, con gli altri muscoli

che stabilizzano il bacino.

RAPPORTO CON LO SCIATICO

Ha uno stretto rapporto con lo sciatico. in alcuni casi, lo sciatico attraverserebbe  il muscolo piriforme in circa il 20%, e, quindi, potenzialmente può comprimere lo sciatico, causando sciatalgia.

Inoltre, il piriforme può influenzare anche la le arterie glutee.

AZIONE DEL PIRIFORME

Il piriforme ha un ruolo fondamentale nella extra rotazione della gamba, ma interviene anche nella abduzione, oltre i 60 gradi di flessione, e stabilizza il femore ad arto in carico, quindi sono possibili non

solo alterazioni locali, ma anche della postura in generale.

LA SINTOMATOLOGIA

La sintomatologia è simile  alla sciatalgia, con cui spesso concomita.

LE CAUSE

Le cause della sindrome del piriforme non sono chiare.

Viene ipotizzata l’infiammazione del piriforme o una origine traumatica, da  traumi, anche ripetuti, con conseguente perdita di elasticità del muscolo e aumento della resistenza allo stiramento.

Un trauma ripetuto è la prolungata posizione seduta in auto, che causa una tensione continua del  piriforme con compressione dei vasi e dei nervi.

Una postura incongrua da compenso posturale può alterare la biomeccanica  articolare del bacino  con conseguenze sull’intero arto inferiore.

Il piriforme tenta di compensare, con possibilità di interessamento dello sciatico, con attivazione, inoltre,  di trigger points.

Anche correndo in modo errato o con scarpe non adatte si possono determinare posture errate con una ipersollecitazione piriforme.

la terapia

L’agopuntura e l’agopuntura vibrazionale (diapasonagopuntura) sono estremamente efficaci nel riequilibrio posturale e per miorilassare.

Si trattano, come sempre, i cosiddetti “punti ravvicinati al focolaio” e punti a distanza.

Fondamentale il riequilibrio energetico,

In genere viene trattato GB-30 huantiao, bilateralmente, sia per la contrattura del piriforme, che altera la  biomeccanica del bacino, sia a livello energetico per stimolare il movimento dell’energia dal

livello taiyang a allo shaoyang.

Il trattamento, come sempre, deve essere individualizzato per trattare gli specifici squilibri del paziente.

 


Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /web/htdocs/www.claudiocorbellini.it/home/templates/jf_couda/html/com_k2/default/item.php on line 260
Read 17 times Last modified on Tuesday, 06 October 2020 06:58
Login to post comments