AGOPUNTURA E AMENORREA

March 29, 2016 Scritto da

ORMONI E DINTORNI: il perfezionismo

Olga frequentava l’Università con grande successo, era molto esigente con sé stessa e voleva essere sempre preparatissima.
Una rigida disciplina famigliare la faceva vivere solo nell’ottica del dovere. Si svegliava alle tre di notte per avere più tempo per studiare.

La sua vita era caratterizzata da tempi stretti, calcolati al minuto, mangiava in fretta, lasciava minimi spazi alla vita personale.Il suo libretto era ricolmo di 30 e lode. Era sempre perfettamente in corso, ma ad un certo punto si trovò ad affrontare un esame estremamente difficile e che richiedeva una preparazione lunghissima. Olga, abituata a sapere tutto senza alcuna esitazione, non riusciva a padroneggiare la materia, come aveva sempre fatto con gli altri esami. Studiava, studiava, ma dimenticava le parti che non aveva rivisto recentemente, così aumentò ulteriormente l’intensità dello studio, ma la materia era troppo estesa e la fatica diminuiva l’efficienza. Rimandò, cosa mai verificatasi prima, l’esame poi lo rimandò ancora più volte, sempre più immersa nello studio.
Il corpo si ribellò: le mestruazioni che, pure con qualche irregolarità, non erano mai saltate si bloccarono di colpo.
Passato qualche mese riuscì a passare l’esame, seppure con un voto per lei insoddisfacente, ma le mestruazioni non tornarono
Aspettò qualche mese che l'amenorrea si risolvesse spontaneamente, ma senza risultato.
Si recò dal ginecologo che prescrisse un trattamento farmacologico, ma le mestruazioni non riprendevano.
Dopo più di un anno, seguendo i consigli di un’amica, si recò nel mio studio per un ciclo di agopuntura. Cosa era successo?

 Perché l'amenorrea?

Ogni persona ha una fragilità di uno dei cinque elementi movimenti: acqua, legno, fuoco, terra e metallo: i cinque sistemi omeostatici del nostro organismo che i cinesi hanno individuato attraverso migliaia d’anni d’osservazioni su miliardi di persone e quando lo stress supera le capacità di metabolizzazione dell’individuo si manifestano disturbi a carico di quel sistema.
Olga aveva una fragilità a carico degli assi ipotalamo-ipofisi ovaie che determinano le  mestruazioni, una volta che lo stress aveva inceppato il meccanismo l’organismo non riusciva a ritrovare l’equilibrio perduto.

Fisiopatologia energetica

Le turbe emozionali possono produrre stati di congestione e compressione energetica con accumuli di sangue a livello dell’utero con alterata circolazione dell’energia e del sangue nei canali Chong Mai e Ren Mai che presiedono all’apparato genitale femminile, con conseguente amenorrea.
Feci un trattamento con agopuntura contemporaneamente riequilibrante e di stimolo alla ripresa ovulatoria e dopo due mesi le mestruazioni ripresero regolarmente.

 

Letto 349 volte Ultima modifica il Thursday, 27 September 2018 12:29
Altro in questa categoria: Agopuntura e herpes zoster »
Devi effettuare il login per inviare commenti