FREDDO E AGOPUNTURA PRIMA PARTE

January 05, 2019 Scritto da

 

Freddo e Medicina Cinese

E' arrivato il freddo che causa molteplici patologie.

E’ fondamentale per capire la Medicina Cinese la conoscenza dell'eziopatogenesi delle malattie, della semeiologia e della diagnostica, testo fondamentale lo Shang Han Za Bing Lun, in cui è strutturata la teoria dei 6 livelli, di progressione dell'attacco da vento freddo.

 

Infatti, la Medicina Cinese non prende in considerazione unicamente il binomio Agente eziologico-malattie organiche, ma indaga la ricettività del paziente, legata sia a fattori genetici, che alla psiche ed ai fattori meteorologici. Tale impostazione non è estranea alla nostra cultura medica, ad esempio lo stesso Kock, scopritore del micobatterio responsabile della tubercolosi, per rendere recettive le galline alle infezioni, le esponeva al freddo. Nella Medicina Legale trova posto la cosiddetta "Polmonite a frigore" legata ad importanti perfrigerazioni, quali ad esempio il rimaner chiusi in celle frigorifere, in quanto il freddo diminuisce le resistenze e le difese organiche. Abbiamo anche la paralisi faciale da freddo o paralisi di Bell, frequente anche in estate dopo esposizione a correnti e che comunque sto curando con agopuntura con due brillanti successi già prima del freddo.

Studi russi hanno individuato che l’andamento ciclico delle epidemie, non è determinato solo dall'aumento di soggetti con mancanza di difese immunitarie nei confronti di un determinato agente infettivo, ma presenta picchi in corrispondenza delle tempeste magnetiche solari. Lo stesso andamento è stato riscontrato negli animali da veterinari di Ferrara. Gli influssi cosmici osservati da questa prospettiva perdono la loro indeterminatezza e la loro aura magica e si aprono a studi scientifici.

 

 

Letto 13 volte Ultima modifica il Saturday, 05 January 2019 07:10
Devi effettuare il login per inviare commenti