Terapia con Agopuntura nella tendinopatia della cuffia dei rotatori

October 04, 2019 Written by

L’agopuntura è  estremamente efficace nella tendinopatia della cuffia dei rotatori.

Meglio l’agopuntura vibrazionale (diapasonagopuntura).

Per la sua azione sul Movimento" Fegato", relativo  ai tendini, e sulla psiche.

L’agopuntura tratta anche le forme con calcificazioni, se sono particolarmente, voluminose è opportuno associare le  onde d’urto,  che accelerano il riassorbimento delle stesse e coadiuvano

l'agopuntura nel miglioramento della microcircolazione locale. 

TENDINOPATIE DEL SOVRASPINATO

Ovviamente, nelle tendinopatie del sovraspinato senza calcificazioni, in cui l’ecografia mostra  tendini ispessiti, ipoecogenicità,  o disomogeneità ecostrutturali, gli effetti dell’agopuntura sono

ottimi, ma, mentre il dolore può migliorare con poche sedute,  il recupero della funzionalità della spalla, richiede tempi più lunghi.

 

I PUNTI

I punti trattati con agopuntura sono sui meridiani (canali) di Grosso Intestino e Triplice Riscaldatore.

Perché parlare di: "Canali", perché "Meridiani" è il risultato di una mancata traduzione, basata unicamente sull'osservazione del decorso dei canali, analogo a quello dei "Meridiani Terrestri" , in

realtà per la corrispondenza : "Uomo Terra"  la traduzione corretta è canali, perché come i canali avevano portano acqua dalle regioni del Nord della Cina, esposte a disastrose alluvioni, al Sud

arido, portando vita, analogamente i canali distribuiscono l'energia del nostro corpo.

Ad  esempio: Punti locali. LI-15 Janyu e TE-14 Janliao che sono localizzati nelle due depressioni rispettivamente antero-inferiore e postero-inferiore all’acromion.

LI-15 “giova ai tendini” e rimuove i vari tipi di ostruzione presenti lungo il meridiano di Grosso Intestino, compreso il Vento che occasionalmente può indurre un blocco acuto della spalla (ad

esempio, dopo esposizione all’aria condizionata).

Si usano, anche, punti adiacenti come LI-11 Quchi, che agisce sul calore di qualunque origine (si usa anche nell’iperpiressia), molto utile quando il dolore è urente, per l’infiammazione.

Utile, anche in caso di umidità e freddo-umidità, sono decenni che si è constatato che le patologie tendinee della spalla sono più frequenti in località umide, spesso attraversate da corsi d’acqua.

Il punto fa affluire energia e sangue, stimolando la rigenerazione tendinea.

Anche LI-11 “giova ai tendini”, con una azione su tutto l’arto superiore e la spalla.

Si usano, per il trattamento della tendinopatia della cuffia dei rotatori, anche punti distali,  ad esempio LI-4 Hegu, che agisce non solo sull’Energia del canale grosso intestino, ma sull’Energia

del corpo rinforzando i tendini.

Ha, inoltre, una potente azione antidolorifica.

Fondamentale il punto GB-34 Yanglingquan, di cui abbiamo ampiamente trattato in altri articoli.

LR-3 Taichong, in genere, viene trattato perché i tendini sono in relazione al  Fegato, che nutre i tendini e ne regola la contrattilità.

L'impiego dell'agopuntura vibrazionale (diapasonagopuntura), rafforza notevolmente gli effetti.

Naturalmente queste sono solo indicazioni per un trattamento, che va integrato con un riequilibrio individualizzato del paziente: la terapia con agopuntura è sempre un “abito su misura”.

Read 48 times Last modified on Monday, 25 November 2019 16:55
Login to post comments