Warning: file_get_contents(http://graph.facebook.com/?ids=https://www.claudiocorbellini.it/index.php/en/blog/item/299-bronchite-e-agopuntura): failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.1 403 Forbidden in /web/htdocs/www.claudiocorbellini.it/home/plugins/content/bt_socialshare/bt_socialshare.php on line 895

BRONCHITE E AGOPUNTURA

November 29, 2019 Written by

L'agopuntura è efficace nelle bronchiti croniche o recidivanti, agendo sia  per l'infiammazione-infezione, sia sulla componente  psicosomatica spesso associata.

Sulla psiche ancora più efficace  l'agopuntura vibrazionale (diapasonagopuntura).

L' agopuntura non deve essere considerata una terapia alternativa. ma integra la terapia  (la Medicina Biologica) delle malattie dei bronchiali.

Generalmente il trattamento integrato di agopuntura; si rivolge ai pazienti affetti dalle forme croniche.

 

L'INFIAMMAZIONE BRONCHIALE E SINTOMI

L' infiammazione cronica bronchiale, spesso,  è  molto debilitante,   nel tempo recidiva con più episodi ogni anno.

Si ha una   eccessiva  produzione di muco, ( i Tan o catarri della Medicina Cinese) che viene espulso, e spesso, è espulso dall'organismo con fatica, con episodi di tosse continua, che nel tempo non si

risolve con i comuni farmaci mucolitici.

Si possono avere tosse specialmente al mattino, dispnea (respiro difficoltoso) da sforzo, possibili  dolori toracici sino ad arrivare all'insufficienza  respiratoria.

Nei casi più gravi si può determinare un aumento delle resistenze vascolari a livello dei polmoni, che porta nel tempo ad un ingrandimento del ventricolo destro del cuore, denominato: cuore

polmonare.

 

IL FUMO AGGRAVA L'EVOLUZIONE

Il fumo aumenta notevolmente il rischio, come l'inquinamento.

Importante la terapia con agopuntura per smettere di fumare.

Nel decorso delle malattie infiammatorie croniche dei bronchi  possono manifestarsi recidive di episodi acuti dovute a infezioni batteriche o virali. 

Frequente l'evoluzione verso broncopneumopatia cronica ostruttiva (BCPO).

 

DAL PUNTO DIVISTA PSICOLOGICO

Dal punto di vista psicologico, in genere, i pazienti con broncopneumopatie sono impegnati nella difesa ristretta di un "nido", risentono delle situazioni conflittuali della loro vita di relazione, reagendo

con un’intensa dilatazione dei bronchi,  idonea a garantire sufficiente ossigenazione dei tessuti per l'estrinsecazione  di reazione psicomotoria legata alla conflittualità.

Il bronco, poi,  si contrae e si determina edema della mucosa con produzione di catarro.

Il ripresentarsi del conflitto emozionale nel tempo contribuisce a determinare un’infiammazione duratura dei bronchi.

Ottima   l'agopuntura vibrazionale (diapasonagopuntura).

 

L'agopuntura è uno strumento prezioso per la cura delle bronchiti croniche,  la terapia, come sempre, deve essere personalizzata.

 

COME AGISCE L'AGOPUNTURA?
 
L'agopuntura sia determina  broncodilatazione, che tratta il catarro:" i Tan" della Medicina Cinese; inoltre stimola le  difese immunitarie.

Migliora la capacità di espansione del torace e quindi la capacità respiratoria.

Cura l'asma se presente.

L'agopuntura nella bronchite cronica va integrata con la Medicina Occidentale.

Eccellente   l'agopuntura vibrazionale (diapasonagopuntura) sulla componente psicosomatica..

 

 

CONSIGLI PER LA BRONCHITE CRONICA

Prima di tutto bisogna smettere di fumare, evitare, per quanto possibile, l'inquinamento.

Deumidificare la casa, che non deve essere eccessivamente riscaldata in inverno, né raffreddata d'estate.

Importante un'attività fisica moderata. ma effettuata con continuità.

Dimagrire in caso di sovrappeso.

Ginnastica respiratoria, in caso di enfisema.

Vaccinarsi contro l'influenza, importante la vaccinazione dell'intero nucleo famigliare. 

La cosiddetta vaccinazione di gregge.

 

Read 31 times
Login to post comments