AGOPUNTURA EMORROIDI E RAGADI

December 07, 2019 Written by

Le emorroidi e le ragadi possono essere trattate con successo con l’agopuntura e, ancor di più, con l’agopuntura vibrazionale (diapasonagopuntura).

 

COSA SONO LE EMORROIDI?

EMORROIDI SINTOMATICHE

CAUSE

TERAPIA E PREVENZIONE

COSA SONO LE EMORROIDI?

PSICHE E EMORROIDI

FISIOPATOLOGIA ENERGETICA

STUDIO SULLE EMORROIDI

 RAGADI

 

 

COSA SONO LE EMORROIDI?

Le emorroidi  sono normalmente presenti nel canale anale, sono  morbidi cuscinetti di tessuto che hanno un ruolo nella continenza e nell'evacuazione.

Se non vi sono problemi la loro presenza non viene avvertita, per cui si dice comunemente: Ho le “Emorroidi, solo quando si gonfiano, dando fastidio, possono dar luogo a  bruciore, prurito,

prolasso, dolori, o sanguinamento.

Le emorroidi interne sono in relazione al plesso emorroidario interno, quindi alla vena Porta, le emorroidi esterne confluiscono nella vena cava inferiore.

Abbiamo quattro stadi:

  • I stadio: emorroidi sono interne e non prolassano
  • II stadio: emorroidi prolassano, ma sono riducibili
  • III stadio: emorroidi prolassanti: necessità di riduzione manuale
  • IV stadio: emorroidi sempre prolassate

I disturbi sono causati dall'infiammazione delle vene emorroidali: le emorroidi, congeste tendono a fuoriuscire dall’ano, quando cede la mucosa rettale.

È una patologia frequente, l’incidenza aumenta con l’età, predispongono stipsi,  gravidanza, e ipertensione portale.

EMORROIDI SINTOMATICHE

Le emorroidi sintomatiche sono delle varicosità delle vene emorroidarie, circa il 50% degli adulti ne ha sofferto, almeno una volta nella vita.

Possono sanguinare: il sangue rosso vivo stria le feci e rimane sulla carta igienica, con dolore e  prurito a livello perianale.

 

CAUSE

La stipsi: provoca aumento della pressione endo-addominale.

La diarrea cronica indebolisce la zona  rettale e anale, per le ripetute spinte verso il basso e per l’azione irritativa delle ripetute evacuazioni.

L’ALIMENTAZIONE

L’alimentazione è una delle concause delle emorroidi.

Secondo la Medicina Tradizionale Cinese  mangiare troppo,  irregolarmente e/o  a tarda sera indebolisce la funzione digestiva-elaborativa di Milza e Stomaco, provocando difficoltà digestive.

Attenti al crudismo, specialmente con alimenti di natura fredda, che danneggiano la Milza.

Analogamente l’abuso di alcool e di alimenti riscaldanti, porta a Umidità Calore.

LA SEDENTARIETA’

Lo star seduti per ore, magari davanti al Computer, determina ristagno nella zona dell’ano, con  congestione venosa, che indebolisce, le emorroidi.

La tosse cronica può essere una concausa di emorroidi.

In gravidanza, o dopo il parto, l’aumento pressione può causare emorroidi.

 

PSICHE E EMORROIDI

Secondo la Medicina Tradizionale Cinese, emozioni molto forti o protratte nel tempo, causano ristagno dell’energia del Fegato, con indebolimento della funzione digestiva, con accumulo di Umidità

interna, che può evolvere in umidità calore, con congestione nel plesso emorroidario.

Per questo è molto indicata l’agopuntura vibrazionale (diapasonagopuntura).

 

TERAPIA E PREVENZIONE

Igiene di vita, evitando le cause precedentemente illustrate.

Le emorroidi sono chiamate in Medicina Tradizionale Cinese Zhi.

 

L’agopuntura è molto efficace nella terapia delle emorroidi, indicata sia in acuzie per l’azione antidolorifica e il prolasso, sia nel trattamento cronico.

Attenti a alcolici e superalcolici, cibi piccanti, fritti e soffritti formaggi stagionati, crostacei, caffè, cioccolata, carne rossa, invece ottimi  castagne, mele, mirtilli, insalata, ribes, cereali integrali, porri,

melanzane, carote, banane patate, yogurt. 3952,48 3319,48

Importante un trattamento integrato con probiotici.

 

FISIOPATOLOGIA ENERGETICA

TRE FORME

  1. emorroidi da deficit di yin con calore nel sangue
  2. emorroidi da deficit del qi (energia)
  3. emorroidi da calore tossico

È molto importante anche il trattamento dietetico, sia per le emorroidi in quanto tali, che per la regolarizzazione del transito intestinale.

 

STUDIO SULLE EMORROIDI

Studio pubblicato da ''La Mandorla'' del dottor Carlo Di Stanislao, su 15 pazienti, che sono stati trattati con agopuntura due volte al giorno per cinque giorni consecutivi.

Nove pazienti uomini (60%) e sei donne (40%), con età oscillante fra i 39 ed i 72 anni.

Terapia abbinata a alimentazione semisolida, non troppo ricca di residui, iposodica e priva di alimenti e droghe piccanti.

Erano aboliti il caffè ed il tè e alcolici, almeno 2 litri di acqua al giorno, di cui la metà al di fuori dei pasti.

La mattina e sera semicupi freddi  di circa 10 minuti.

Tre pazienti (20%) hanno abbandonato per mancato miglioramento dopo la terza seduta; in nove casi  completa risoluzione (60%) e nei restanti si è riscontrato miglioramento, ma con persistenza

di emorroidi congeste, ma piccole e facilmente riducibili.

 

RAGADI

Tra i sintomi: ci sono  fitte che si intensificano alla defecazione, specie se sussiste stipsi, che è, sia motivo aggravante, sia causa della patologia stessa.

La stipsi si accompagna a sintomi chiari di “ritenzione emotiva” e manifestazioni legate al vissuto emotivo e, spesso, al rapporto col materno.

L’agopuntura agisce sulle ragadi, nei giorni in cui scrivo questo articolo, sto trattando con successo una paziente con l’agopuntura vibrazionale (diapasonagopuntura).

Il dolore della ragade è in tre tempi: durante il passaggio delle feci è acuto, segue una fase di latenza, in cui il dolore può anche scomparire, ma, dopo circa 10 minuti, si riacutizza, anche per ore.

Alla fine  della defecazione possibile lieve sanguinamento, con prurito e bruciori.

 

Read 719 times Last modified on Friday, 24 January 2020 07:36
Login to post comments