STUDIO AGOPUNTURA NELL'ARTROSI CERVICALE

January 16, 2020 Written by

L’agopuntura, nelle cervicalgie, sia da artrosi cervicale, che da contrattura da stress ha una elevata efficacia con un’azione anti-infiammatoria e miorilassante, pari ai  farmaci,  attenuando la

frequenza e riducendo l'intensità del dolore, che risulta, spesso, invalidante, ottima, anche, per la durata nel tempo degli effetti terapeutici.

 Ancora più efficace l’agopuntura vibrazionale (diapasonagopuntura).

 

 COME AGISCE L’AGOPUNTURA??

  1. L’agopuntura agisce direttamente sul dolore, con i meccanismi illustrati in altri articoli, ha azione miorilassante, fondamentale nelle cervicalgie da stress.

Forme nelle quali è particolarmente indicata l’agopuntura vibrazionale (diapasonagopuntura).

 

  1. Agisce sulla psiche con azione ansiolitica, migliora la qualità del sonno, rilassando  la muscolatura, con minore sensazione di rigidità al risveglio

 

                          FISIOPATOLOGIA ENERGETICA

 

Secondo la Medicina Tradizionale Cinese, l’agopuntura risolve i “Ristagni” : la causa del dolore e garantisce l’armonico fluire dell’energia, con effetti prolungati nel tempo.

Si ha una regolazione dei Meccanismi Neurovegetativi, come insegnato dal Maestro Quaglia  Senta, infatti, dei punti locali agiscono sui gangli ortosimpatici paravertebrali,   correggendo

 degli squilibri neurovegetativi, disattivando i “Trigger points” miofasciali, e agiscono sulla  microcircolazione locale, come evidenziabile strumentalmente.

 

 

RISULTATI DI UNA RICERCA REGIONE LOMBARDIA- ORGANIZZAZIONE MONDIALE DELLA  SANITA’

Lo studio ha interessato quarantadue pazienti con cervicalgia, non causata da altre patologie, trattati   con agopuntura, in base a un protocollo fisso.  

Sono stati valutati l’intensità e la durata del dolore,  le giornate lavorative perse ogni mese, la quantità di farmaci antidolorifici assunti e  i sintomi.

I risultati hanno riscontrato una riduzione molto significativa di tutti i parametri presi in considerazione.

Lo studio ha portato a proporre,  sempre, l’agopuntura, in associazione alle classiche terapie occidentali, in tutti i casi di cervicalgia primaria.

 

METODOLOGIA

Il trattamento è durato, per ciascun paziente,  circa 70 giorni, con 10 sedute di agopuntura, della durata di 15 minuti l’una, una seduta alla settimana.

Sono stati trattati i seguenti punti di agopuntura:

34 GB: miorilassante, per la Tradizione è il Punto di influenza dei muscoli

3 LR: miorilassante, riequilibra il Movimento Fegato, agisce sui disturbi oculari associati alle cervicalgie

4 LI: ad azione antidolorifica generalizzata, agisce sull’energia

6 SP: agisce sui tre yin del basso e tonifica i muscoli, calma i dolori, disperde le ostruzioni di energia, sedativo-rilassante

20 GB: sedativo, agisce sulla muscolatura del collo.

 

LE CERVICALGIE

Le cervicalgie, sia da artrosi cervicale che “sine materia”, sono molto frequenti in tutte le fasce di età, e possono avere una significativa interferenza con le attività quotidiane, con perdita di

giornate lavorative, minore qualità di vita e assunzione di farmaci antidolorifici, anche per periodi di tempo prolungati.

In genere, vengono trattate con Fans (farmaci antinfiammatori non steroidei), che  agiscono sul dolore, ma non risolvono la patologia;  inoltre, possono, dare luogo a reazioni di ipersensibilità, e

possono causare importanti effetti collaterali su stomaco e rene, specialmente se vengono assunti senza controllo medico.

Nei soggetti trattati con agopuntura, si sono ridotte le giornate lavorative perse, si è avuta una notevole diminuzione dell’assunzione di antidolorifici e un significativo aumento della qualità di

vita.

Nel follow-up a tre mesi, tutti questi risultati positivi permanevano pressoché invariati, a dimostrazione che il riequilibrio energetico, indotto dall’agopuntura, è in grado di perdurare nel

tempo.

I risultati sarebbero stati ancora migliori se si fosse effettuato un trattamento di agopuntura individualizzato e con l’agopuntura vibrazionale (diapasonagopuntura), per la sua importante

azione di riequilibrio e sullo stress.

 

 

Read 90 times Last modified on Thursday, 16 January 2020 08:25
Login to post comments