Il cammino dei 100.000 passi è il cammino Taoista.

January 17, 2020 Written by

Un insegnamento fondamentale del Taoismo è che nel  nostro progetto di vita  esistenza  dobbiamo avere chiara la Via: il cammino dei 100.000 passi  che può essere iniziato, in ogni momento.

Per questo motivo non dobbiamo cadere prigionieri dei rimpianti, lasciarsi alle spalle il passato, occorre vivere il presente che è la premessa del futuro: quando abbiamo deciso dove vogliamo arrivare,

dobbiamo iniziare il cammino senza esitazioni e senza rimuginare sul passato.

Il mio amico Giorgio Cerquetti afferma che il solo passato buono è quello di verdura e io, se sono presente controbatto :”A chi piace”.

Le rimuginazioni fanno solo male: dobbiamo vivere . “Il qui e ora”.

 

Vale per tutto non solo per le scelte di vita, spesso i pazienti mi dicono che sarebbero vissuti molto se si fossero rivolti all’agopuntura.

L’importante è che stiano meglio e pongano i presupposti per vivere meglio il loro futuro.

 

Il Taoismo insegna che è   indispensabile avere sempre in mente l’obiettivo da raggiungere non è importante che il percorso per raggiungerlo non sia la via retta; ma, anche quando facciamo le

necessarie deviazioni, dobbiamo non perdere di vista la meta.

La vita odierna ci imprigiona in schemi e falsi modelli, creando esigenze frutto solo della moda e della persuasione occulta.

Dobbiamo  invece capire quali siano i nostri autentici bisogni e a che cosa aspiriamo veramente.

La filosofia Taoista nasce dalla singolare fusione tra filosofia e religione, comprendendo sia la scienza che la magia.

È l’unico esempio di misticismo non antiscientifico.

È possibile identificare due radici: una dai filosofi, che seguendo il Tao della Natura,  vivevano nelle foreste e nelle montagne, indicando un modello femminile e ricettivo, frutto della osservazione

dell’Ordine della Natura (Li).

La radice Sciamanica.

Siamo di fronte a Maghi che combattevano i Demoni”

La ricerca dell’ armonia assoluta con l'Ordine Cosmico con stati di trance.

Geomanzia, Divinazione, Voli estatici",

Il Taoismo  rielabora lo sciamanesimo ed elabora tecniche psicocorporee, sessuali ed alchemiche.

Da un approccio senza preconcetti si verifica un evento fondamentale: dall’alchimia Taoista nasce la Chimica,  osservando senza preclusioni si può arrivare a scoprire la realtà.

Read 270 times Last modified on Friday, 17 January 2020 07:55
Login to post comments