IPERTENSIONE ARTERIOSA E AGOPUNTURA

February 02, 2020 Written by

L’ipertensione arteriosa è molto diffusa e  si definisce essenziale, quando non è secondaria a altre patologie, è la forma più diffusa, in genere si ha famigliarità.

L’agopuntura è indicata nelle forme di ipertensione borderline, in fase iniziale, trattando lo stress e riequilibrando il sistema cardiocircolatorio, abbinata a dieta e attività fisica, è in grado di

 ristabilire valori pressori normali e nelle forme gravi, in cui non si riesce a stabilizzare la pressione, in associazione alla biomedicina (Medicina Occidentale) o per ridurre il dosaggio dei farmaci

occidentali, nelle ipertensioni croniche.

Più efficace l’agopuntura vibrazionale (diapasonagopuntura). per la sua profonda azione sui ritmi corporei e sulla psiche.

 

L’ipertensione, essendo unicamente rilevabile con lo sfigmomanometro, non poteva ovviamente essere conosciuta come tale dalla Medicina Tradizionale Cinese, che ne parlava indirettamente  

nelle vertigini “Xuan yun” o delle cefalee Tou tong.

Possiamo comunque identificare quattro quadri

  1. ipertensione arteriosa determinata da eccesso di yang del fegato
  2. ipertensione arteriosa secondaria da deficit dello yin del fegato e del rene
  3. ipertensione arteriosa da deficit misto yin- yang
  4. ipertensione arteriosa causata dall’accumulo di tan (catarri)

Prima di tutto si deve porre una diagnosi in base ai sintomi, alla pulsologia: l’esame del polso, alla  glossoscopia ( osservazione della lingua) dopo aver preso in considerazione i dati della Medicina

Occidentale, che determinano l’impostazione della terapia.

 

STUDIO DI HARVARD

I dati preliminari di uno studio a Harvard  hanno confermano l’efficacia dell’agopuntura nell’ipertensione.

Nei casi iniziali è possibile evitare l’assunzione di farmaci antiipertensivi o ritardare di anni l’inizio della terapia farmacologica.

Molto utile, anche nei casi in cui le puntate ipertensive s’inseriscano su valori  pressori normali, particolarmente l’agopuntura vibrazionale (diapasonagopuntura).

Ricordo l’estrema efficacia dell’agopuntura vibrazionale (diapasonagopuntura) nello stress.

A mio parere, l’ agopuntura, e ancor di più l’agopuntura vibrazionale (diapasonagopuntura), devono essere considerate la prima scelta nello stress e nelle malattie psicosomatiche.

Ricordo che  l’agopuntura vibrazionale (diapasonagopuntura) nasce dalla combinazione dell'agopuntura con diapason che riproducono la vibrazione e il suono delle campane terapeutiche tibetane.

 

RICERCA DELL’UNIVERSITY OF CALIFORNIA, IRVINE

Mostra che l’agopuntura riduce notevolmente la pressione arteriosa negli ipertesi.
 
L’indagine ha interessato 65 pazienti con ipertensione lieve-moderata.

I  pazienti sono stati divisi in due gruppi:

al primo gruppo è stata praticata una vera agopuntura, al secondo gruppo è stata fatta una finta agopuntura.

Nel primo gruppo, sono stati trattati i punti indicati in base all’esperienza e alla Tradizione, mentre nel secondo gruppo sono stati stimolati punti scelti a caso.

 

RISULTATI

Dopo 8 settimane (una seduta  settimanale) i pazienti trattati con agopuntura vera hanno diminuito di circa 6-7 mmHg la pressione sistolica e di 4 mmHg la diastolica.

Invariato il gruppo di controllo.

L’effetto antipertensivo è persistito per un mese e mezzo dopo la fine del trattamento, inoltre si sono riscontrati significativi aggiustamenti del profilo ormonale, correlati alla regolazione della

pressione arteriosa: minore noradrenalina, effetti su renina e aldosterone.
 
Secondo i ricercatori Americani, l’agopuntura è indicata soprattutto in pazienti over-60 con ipertensione sistolica. 

Affermano: «Può ridurre il rischio di ictus, di arteriopatia periferica, scompenso cardiaco e infarto miocardico».
 
A mio parere, un trattamento completo (più prolungato) avrebbe determinato risultati migliori e più duraturi.

 

Un gruppo di ricercatori, trattando sul punto 3 del canale di Rene, ha riscontrato l’efficacia  dell’agopuntura nell’ ipertensione arteriosa.

 

Read 74 times Last modified on Sunday, 02 February 2020 14:31
Login to post comments