AGOPUNTURA E SESSUALITA’:L’EIACULATIO PRAECOX

August 11, 2018 Scritto da

 Il trattamento con agopuntura delle difficoltà sessuali maschili deriva dalle tecniche inerenti ai “Segreti della camera imperiale”, che consentivano agli Imperatori di soddisfare le mogli e le numerose amanti.

Il benessere sessuale è parte integrante della salute dell’individuo. La sessualità è bisogno di relazione, di comunicazione, di esplicazione, di affetti, di potenza, di rispondenza a esigenze di realizzazione del vissuto corporeo, di autostima ecc.
Oggi appaiono centrali con la “durata” e il “modo” del rapporto. Si ha la piena liberazione della sessualità femminile, svincolata dalla riproduzione, che si orienta, sempre più, verso la ricerca del piacere, in entrambi i sessi. L’emancipazione femminile ha determinato una richiesta di qualità nel rapporto sessuale, uscendo da un ruolo subalterno nei confronti della sessualità maschile e richiedendo interventi nei confronti del partner, quando le sue prestazioni sessuali risultano insufficienti.
Il ruolo maschile è sempre più difficile, l’uomo si configura sempre più vulnerabile.
L’uomo è sottoposto a un notevole travaglio innovativo. In molti gioca un ruolo importante la cosiddetta: “Ansia da prestazione”.
Per tranquillizzare; non si trattano con agopuntura punti locali, ma punti a distanza riequilibranti, punti ad azione neurovascolare, si agisce sulla componente psichica e, in genere, sullo stress. Fondamentale nei deficit erettivi e nella eiaculazione precoce.
Un notevole incremento notevole dei risultati è stato determinato dalla diapasonagopuntura (agopuntura vibrazionale) molto indicata in tutte le forme psichiche e funzionali. Si esegue un trattamento di agopuntura classico, frutto dell’analisi fisiopatologica energetica del paziente. Si scelgono due o più canali d’agopuntura e sono fatti vibrare i diapason corrispondenti, che vengono, messi in contatto con l’ago che, oltre a facilitare la conduzione del suono nei canali, assume la stessa vibrazione del diapason, aumentando notevolmente l’efficacia dell’agopuntura.
L’agopuntura vibrazionale è indicata sia nei deficit erettivi, sia nell’eiaculatio praecox.

I risultati positivi sono nell’ordine dell’80%. Un problema sempre più frequente nell’uomo è l’anedonia cioè la mancanza d’interesse sessuale.
In agopuntura gli irrigidimenti muscolari diffusi, che compaiono nell’eiaculazione precoce, suggeriscono, chiaramente, un interessamento del movimento legno, del resto‚ proprio questa contrattura provoca l’impossibilità di controllo e “fissa” il disturbo.
Occorre trattare tale ipereccitabilità. Le disfunzioni, i disturbi e le malattie originano sempre dalle alterazioni dell’equilibrio yin-yang, che si specificano attraverso i cinque elementi-movimenti: i sistemi omeostatici individuati dalla Medicina Cinese, che permettono di ristabilire l’equilibrio.



 

Letto 132 volte Ultima modifica il Thursday, 11 October 2018 15:18
Devi effettuare il login per inviare commenti