CHIUSURA STUDI

August 14, 2018 Scritto da ClaudioCorbellini

lo studio di Milano riaprirà a fine agosto.

Lo studio diPavia sarà chiuso dal 18 al 25 agosto.

BANDO CORSO UNIVERSITARIO AGOPUNTURA

August 07, 2018 Scritto da ClaudioCorbellini

E’ terminato l’iter amministrativo del Corso di Aggiornamento  per l’a.a. 2018-2019 in “Agopuntura e microsistemi ”, ai sensi degli artt. 37 e 38 dello Statuto dell’Università di Pavia, degli art 14 e 17 del Regolamento Didattico di Ateneo, nonché del Regolamento per l’istituzione di corsi per master universitario, corsi di perfezionamento e corsi di aggiornamento e formazione permanente, presso il Dipartimento di Medicina Interna e Terapia Medica, Sezione Malattie Infettive. A setembre uscirà il Bando.

 

 

CORSO AGGIORNAMENTO UNIVERITARIO D'AGOPUNTURA

August 07, 2018 Scritto da ClaudioCorbellini

Verrà attivato per l’a.a. 2018-2019 presso il Dipartimento di Medicina Interna e Terapia Medica, Sezione Malattie Infettive, il Corso di Aggiornamento in “Agopuntura”,

OBIETTIVI FORMATIVI

FINALITÀ

I medici e gli odontoiatri, attraverso una formazione adeguata, saranno in grado di aggiornare le diverse metodiche di cura con agopuntura, distinguerne l’utilizzo e consentirne l’applicazione integrativa. Verranno insegnati anche i microsistemi: auricoloterapia, craniopuntura eccetera.

Sono previsti all’interno del corso seminari interattivi con presentazione di casi clinici e la possibilità di assistere a sedute di agopuntura con diapason per apprendere la tecnica.

Il paziente deve essere posto al centro della relazione terapeutica e occorre proporre percorsi in grado di risolvere in modo sistematico il suo disagio e le sue problematiche.

L'agopuntura non è una medicina alternativa, ma una medicina integrata, riconosciuta dall'Organizzazione Mondiale della Sanità e dal FDA ((Food and Drug Administration) quale metodica sicuramente ef­ficace. Nel 1997 l'I.N.H. (National Institute of Healt) afferma:"I dati a sostegno dell'agopuntura sono in realtà solidi quanto quelli esistenti per altre terapie mediche occidentali largamente accettate", ma con un minor numero di effetti collate­rali e con procedure tecniche che sono ben tollerate dal pazien­te.

 

 

 

Page 1 of 3