AGOPUNTURA, CEFALEA ANEDONIA

May 20, 2019 Scritto da

Un articolo, pubblicato sul Journal of Sexual Medicine, della professoressa Rossella Elena Nappi, riferisce come nel 90% delle donne affette da emicrania, sia associata a problemi sessuali e come nel 20% dei casi affossi il desiderio.

La mia esperienza di neurologo agopuntore mi conferma come l’agopuntura, in moltissimi casi, abbia determinato un notevole miglioramento della qualità di vita nei soggetti con cefalea e del desiderio.
L’agopuntura cura l’emicrania, in più dei due terzi dei casi rende meno frequenti le crisi e meno acuto il dolore. Ancora più efficace sulla cefalea muscolo-tensiva. Ottima nella mia esperienza nella cefalea a grappolo. Consigliabile anche nella cefalea mista, nell’infiammatoria e nella cefalea istaminica di Horton. L’agopuntura ha, inoltre, una notevole efficacia nelle problematiche sessuali femminili e maschili, nei disturbi del desiderio e nell’anedonia. L’anedonia, ovverosia, mancanza di piacere sessuale è una richiesta di trattamento con agopuntura, sempre più frequente, soprattutto da parte di uomini, prima era più frequente nelle donne. E’ sempre più diffusa come sintomo autonomo non legato a depressione o ad altre patologie psichiatriche.
L’agopuntura vibrazionale ( diapasonagopuntura) agendo molto profondamente sull’emotività è molto indicata, eventualmente abbinata con psicosessuologia.

Letto 18 volte Ultima modifica il Monday, 20 May 2019 06:47
Devi effettuare il login per inviare commenti