AGOPUNTURA PER DIMAGRIRE

June 06, 2019 Scritto da

Una domanda che mi è posta spesso, anche in questi giorni è il trattamento con agopuntura per dimagrire. Questo mi ha spinto a parlarne nuovamente.

Prima di tutto: L’agopuntura è importante per dimagrire perché aumenta l’adesione alla dieta, tratta l’ansia che spinge a mangiare troppo o troppo poco; ancora più efficace l'agopuntura vibrazionale (diapasonagopuntura) la tecnica che abbina all’agopuntura diapason che riproducono il suono e quindi la vibrazione delle campane terapeutiche tibetane. L’agopuntura ha però un’azione diretta sul dimagrimento: in uno studio del 2003 pubblicato dal Journal of Medical Acupuncture, i partecipanti che hanno effettuato un trattamento di agopuntura perso tre volte di più del peso totale del gruppo di controllo. E’ opportuno dare il riferimento bibliografico: Guarigione Daily. Zuccheri effetto sulla vostra salute. Guarigione Daily. [Online] [Cit: 24 giugno 2009.] http://www.healingdaily.com/ -diet/sugar.htm.
Comunque è fondamentale abbinare l’agopuntura alla dieta e all’attività fisica, sia per perdere peso sia per contrastare la perdita di massa magra: i preziosissimi muscoli. Ottima la danza che, oltre a socializzare e a educare a mangiar meno per ballare senza problemi di digestione, stimola il punto 1 Rene posto sotto la pianta del piede che esercita un’importante azione contro l’osteoporosi.
L’alimentazione è fondamentale, infatti, alla nascita, secondo la Medicina Cinese, abbiamo un patrimonio energetico, definito energia ancestrale o Yuan Qi, non rinnovabile e la cui dispersione va prevenuta.
Possiamo evitare di disperderlo, conducendo una vita non eccessivamente stressante, con un’attività fisica adeguata, evitando gli eccessi sessuali.
E‘ fondamentale alimentare questo patrimonio, attraverso l’energia acquisita che assumiamo con l’alimentazione e la respirazione. In Italia fortunatamente possiamo seguire la dieta mediterranea, che è una dieta che determina benessere e rende possibile vivere a lungo in buone condizioni di salute.
Occorre mangiare senza eccessi, in maniera equilibrata e regolare, di tutto, ma pre­feribilmente quello che producono la nostra terra e la “nostra stalla” nella loro stagione; naturalmente, se qualche volta desideriamo una primizia o un cibo esoti­co, non dobbiamo privarcene. Non bisogna abusare di farmaci, è importante amare, avere una attività sessuale, ridurre e saper gestire gli stress, svolgere attività fisica. Ot­time le passeggiate, possibilmente a contatto con la na­tura.
Questi sono concetti antichi scritti in incisioni su carapaci di tartarughe e su ossa oracolari, risalenti al 5° mil­lennio a.C.

Letto 10 volte Ultima modifica il Thursday, 06 June 2019 14:04
Devi effettuare il login per inviare commenti