AGOPUNTURA E FINE ESTATE

August 28, 2019 Scritto da

L’estate sta finendo.

L’estate è per alcuni un periodo di stacco, di esaltazione, per altri un intervallo di riposo, un tempo per ritrovarsi con chi ci vuol bene. Aspettative di ozio, evasione, nuovi incontri, viaggi. Per alcuni solitudine. Siamo o ci avviciniamo al rientro dalle vacanze.

 Per molti le vacanze sono finite.

Chiediamoci: sono state un riposo? Un recupero, oppure uno stress?

Per molti le vacanze non hanno purtroppo corrisposto alle attese. In almeno il 25% dei casi hanno avuto un effetto negativo. Tra le cause il cambiamento dei ritmi biologici e, ovviamente, le aspettative deluse. Il ritorno dalle vacanze è sempre un periodo delicato, quest’anno accentuato dal prolungato caldo eccessivo, non corrispondente al periodo di fine estate. L’agopuntura può essere un utilissimo aiuto per riprendere in buon equilibrio le nostre attività. Sia nel caso di un’estate di sotto le aspettative, sia in caso di vacanze rimpiante.L’agopuntura, ricordiamo, che è molto utile anche nell’herpes zoster, nelle cervicalgie e lombosciatalgie;  nell’ansia, insonnia  e negli attacchi di panico, che possono essere accentuate dalle situazioni metereologiche estreme e dai cambiamenti di stagione e di vita.

Ancora più efficace la diapasonagopuntura o agopuntura vibrazionale, nasce dalla combinazione dell'agopuntura con diapason che riproducono esattamente la vibrazione e il suono delle campane terapeutiche tibetane.

 

Letto 48 volte Ultima modifica il Wednesday, 28 August 2019 07:04
Devi effettuare il login per inviare commenti