TOSSE CORONAVIRUS E AGOPUNTURA

March 06, 2020 Written by

La tosse è un disturbo frequente, spesso fastidioso, che, nelle forme acute, che non rispondono ai farmaci, e, più frequentemente, nelle forme persistenti, viene trattato con successo con

agopuntura e, con maggiore efficacia, con l’agopuntura vibrazionale (diapasonagopuntura), per la sua azione di riequilibrio dell’organismo e sulla psiche.

Attualmente, per la paura del Coronavirus, la tosse è divenuta un sintomo allarmante, inoltre, se si tossisce

in pubblico, si rischia di essere guardati male e considerati come “untori”.

 

MA COME È LA TOSSE DA CORONAVIRUS?

La tosse del Coronavirus è una tosse secca, non catarrosa, inizialmente si ha infiammazione in gola con sensazione di gola secca, sintomo che può durare 3-4 giorni, se si manifesta polmonite, è

caratterizzata da febbre alta e dispnea (respirazione difficoltosa).

 

COSA E ‘ LA TOSSE

La tosse è determinata dalla  forzata  espulsione di aria dai polmoni, sia automatica- riflessa- sia volontaria.

Tramite la tosse, espelliamo l’aria dai polmoni, cercando, in tal modo, di liberare le vie aeree da: agenti patogeni, sostanze inalate di carattere nocivo o irritante, rappresentando il meccanismo di

difesa primario per la protezione delle vie aeree e muco.

Il sintomo "tosse" viene riportato in molti libri antichi e può essere  causata da diversissime malattie, bisogna evitare l’autodiagnosi su internet, in quanto provoca inutili angosce.

Le cause  variano dall’irritazione della gola al tumore, in caso di dubbio, rivolgersi al medico.

Ad esempio una bronchite, causata dall’inquinamento o dal fumo, è un’evenienza molto frequente, che, al giorno d’oggi, può farci scambiare per “Untori”, non bisogna farsi pendere dal panico,

ma essere attenti e prudenti.

 

LA TOSSE PUO’ ESSERE SECCA O GRASSA

Si definisce tosse secca quando la tosse è senza di muco o catarro.

Un rumore secco e abbaiante, con fastidio in gola e, a volte, con dolori al petto.

In questo caso, la tosse è scatenata dall’irritazione e dall’infiammazione delle mucose delle alte vie respiratorie ad opera di virus, batteri o sostanze irritanti.

È particolarmente fastidiosa e compare,  generalmente,  all’esordio delle infezioni virali delle vie respiratorie.

Risponde molto bene al l’agopuntura vibrazionale (diapasonagopuntura).

Si definisce, invece, tosse grassa, o produttiva, quando vi è una aumentata produzione di muco o catarro.

Può essere:

  • l’evoluzione della tosse secca, per  l’infiammazione delle alte vie respiratorie con produzione di muco, oppure è causata da malattie infettive acute e croniche delle basse vie respiratorie.

 

MEDICINA CINESE E TOSSE

Il Suwen (testo classico della Medicina Cinese) afferma che le "Malattie del Qi si manifestano nei Polmoni con la tosse",  ma possono essere in causa anche altri Zang (Organi).

Per la legge dei Cinque Elementi Movimenti, nel tempo, lo squilibrio energetico  può interessare tuti gli  Zang FU (Organi e Visceri).


IL VENTO

Il Vento è l’agente  patogeno più importante della tosse,  infatti attacca la wei qi  (l’energia difensiva) del Polmone, contrastando la fisiologica discesa del Qi.

Si tratta di un Qi ni, cioè di un’energia che risale controcorrente, infatti l’aria deve essere assorbita, non espulsa forzatamente: la tosse:" Il qi che si ribella verso l'alto" citazione dal Suwen.

 

LA VISIONE OLISTICA

Siamo di fronte, come sempre, nella visione olistica della Medicina Cinese, a una malattia psicosomatica, le emozioni turbano il Qi di Polmone, causando tosse secca ed irritante; il Fuoco di Fegato,

causato dalla collera reiterata e dalle frustrazioni represse a lungo, sovradomina il Polmone, in base al rapporto nonna-nipote) causando, anche, tosse.

Altamente efficace, sulla componente psicosomatica l’agopuntura vibrazionale (diapasonagopuntura).

Un ruolo fondamentale è l’indebolimento determinato dalle malattie croniche che, nel tempo, indeboliscono sia il Qi, che lo Yin di Polmone, causando tosse:  sia da agenti patogeni esterni od

interni: da Pieno o da Vuoto di Qi o di Yin.

 

Nella tosse cronica o persistente; specialmente notturna, sono coinvolti altri Zang (Organi) e Fu (Visceri), in base alla Legge dei Cinque Elementi Movimenti.

A seconda dei deficit energetici riscontrati, si individuano  trattamenti individualizzati.

Si trattano, spesso, Lieque 7 Polmone, Yingxiang (LI-20 accoglienza dei profumi) e Bitong , punto extra Meridiano, extra-3, situato estremità del naso.

Yingxiang apre il naso e disperde il Vento, utilissimo anche nelle riniti e nelle riniti allergiche, Bitong viene  trattato al fine di liberare il naso dalle ostruzioni.

Read 188 times Last modified on Friday, 06 March 2020 08:17
Login to post comments