Protagonisti della propria salute con la Medicina Naturale

September 29, 2019 Scritto da

Protagonisti della propria salute con la Medicina Naturale

Perché la medicina, naturale, chiamata anche non convenzionale da ultimo Medicina centrata sulla Persona, o come ho sempre preferito Medicina Integrata?

Perché nasce da un’esigenza di un approccio globale che non consideri le singole parti del corpo come un’entità separata, ma un’attenzione globale verso la persona, che faccia capire perché si è arrivati ad ammalarsi ed avvii un percorso verso la salute. L’esigenza di essere protagonisti della propria salute è sempre più diffusa. Individuare percorsi di salute che attraverso uno stile di vita adeguato, attività fisica, alimentazione porti alla ricerca del benessere e della prevenzione.

Da non trascurare poi che la cosiddetta Medicina Biologica (la medicina Occidentale Classica) lascia degli spazi di disturbi non curati: quante volte abbiamo sentito dire e sentiamo: ha la gastrite non prenda farmaci antidolorifici sopporti: perché sopportare quando con l’agopuntura possiamo curare lombalgia, lombosciatalgia eccetera. Una giudiziosa integrazione è doverosa. Purtroppo in Italia sia a livello dell’opinione pubblica non è capita l’importanza e la diffusione nel mondo di pratiche salutari che l’Unione europea indica da inserirsi nelle pratiche mediche primarie cioè di base. La mancata integrazione ha portato allo svilupparsi d’innumerevoli malattie iatrogene, quando l’uso della medicina non convenzionale potrebbe ridurre il carico farmacologico riducendo gli effetti collaterali e le interazioni farmacologiche rendendo più efficaci i farmaci stessi.

Letto 17 volte Ultima modifica il Sunday, 29 September 2019 07:57
Devi effettuare il login per inviare commenti