LA MANIPOLAZIONE DEGLI ALIMENTI E CONSERVAZIONE

June 15, 2020 Written by

LA DIREZIONE

Gli alimenti possono indirizzare l'energia verso il basso Jiang, o stimolare l'emersione Fu, cioè la superficializzazione, dall'interno all'esterno del corpo, o la salita Sheng, favorendo l'ascensione dell'energia.

Infine, possono favorire l'approfondimento dell'energia Chen.

Importante nell'alimentazione oltre alla direzione la manipolazione.

Quando, come spesso avviene, si abbiano sintomi di risalita, sono indicati i cibi con una vettorializzazione verso il basso, quali pompelmo, orzo e seppia.

Viceversa, in caso di ristagno in basso, sono indicati i cibi, che fanno risalire, quali il pollo e i gamberetti.

In occasione della penetrazione di freddo nell'organismo sono utili, gli alimenti di natura calda, che tendono ad espellerlo, con la sudorazione.

In caso di iperperistaltismo  e distensione intestinale, sono indicate le sostanze che favoriscono l'approfondimento dell'energia, se concomita stipsi, consigliati gli alimenti, che favoriscono la discesa.

Gli alimenti, inoltre, presentano un tropismo per i singoli canali (meridiani).

 

LA MANIPOLAZIONE DEGLI ALIMENTI

Preparando gli alimenti, induciamo delle modificazioni energetiche, ad esempio, se noi usiamo il legno per battere le uova, od altri alimenti, o conserviamo il vino in botti di legno, determiniamo

trasformazioni legate al vento, che è  l'energia cosmica abbinata al legno e favoriamo le fermentazioni.

Al movimento Terra, è associata l'umidificazione, come avviene ai fagioli ed al baccalà, lasciati immersi nell'acqua.

I recipienti usati, dovrebbero essere di terracotta o porcellana, derivati dalla terra.

Il movimento Metallo, invece, è correlato alla essicazione ed al tagliare.

L'Acqua e il Fuoco alle trasformazioni energetiche, determinate dalla cottura.

 

 

 

COTTURA E CONSERVAZIONE

La bollitura umidifica e  ridimensiona lo Yang, in quanto l'alimento cuoce immerso nell'acqua.

Al contrario la cottura al forno,  arrosto, o la frittura, aumentano lo  Yang.

La natura rimane invariata, con la cottura a vapore e a bagnomaria.

Saltare in padella, modalità molto frequentemente usata, anche per la carne dai cinesi, che viene tagliata a piccoli pezzi, per una cottura rapida e completa, dinamizza.

I cibi assunti caldi, comunque, stimolano la funzione digestiva, il freddo la rallenta.

Surgelare, raffredda gli alimenti e, questo, può smorzare una natura troppo calda od il sapore piccante.

Seccare, disidrata  concentrando il sapore.

Sono cibi adatti col freddo e si dirigono al movimento metallo.

Conservare sotto sale, serve a ridurre la natura eccessivamente calda di un cibo, o a sciogliere gli accumuli di catarri TAN.

La conservazione in aceto, indirizza al movimento legno.

Affumicare, così come additivare con conservanti artificiali, aumenta il calore, li disidrata e li indirizza verso il movimento fuoco.

Gli alimenti conservati sott'olio o con lo zucchero, si dirigono al movimento terra.

 

Read 17 times Last modified on Monday, 15 June 2020 06:26
Login to post comments