PROGETTO A'MATI! PARTE PRIMA

July 06, 2021 Written by

Secondo articolo progetto elaborato per Salsomaggiore.

Nelle terme sii deve unire al benessere e al relax della SPA : UNA QUALITA' DI CURE D'ECCELLENZA a Salsomaggiore città regina di tutte le terme.

Infatti le Terme devono essere contemporaneamente luogo di vacanza e svago, ma anche di cure di qualità.

La medicina olistica permette a costi contenuti di intervenire profondamente sulla salute del paziente, innestando processi di salutogenesi.

 

PROGETTO A'MATI! PARTE PRIMA

Fondamentale l'alimentazione che si rifà al progetto A'MATI.

A'MATI! di Marzio Nocchi affonda le sue radici nell'esperienza maturata in 25 anni nella terapia nutrizionale. Patologie quali il diabete, la sindrome metabolica, i problemi cardiovascolari, l'autismo si possono prevenire e curare con il

cibo e, grazie alla ricerca di A'MATI!, senza rinunciare alla soddisfazione sensoriale.

A'MATI! ha una particolare cura nella selezione degli ingredienti tanto è che ha fondato una Stazione Sperimentale dedicata all'agricoltura e alla

zootecnia per la riscoperta e produzione di antiche cultivar e razze. Le prime produzioni hanno dato i loro frutti con grande soddisfazione qualitativa e di resa economica per l'imprenditore agricolo. A'MATI! è una realtà

imprenditoriale che inaugurerà il primo Papillarium (ristorante) a Milano a metà marzo, una vera rivoluzione nel mondo dell'alimentazione.

Il progetto alimentare termale  includerà un rapporto con i prodotti d'eccellenza tipici del territorio emiliano, dando luogo a fondamentali sinergie.

 

PAPILLARIUM

A'MATI! è disponibile ad avviare un Papillarium (ristorante) in una cucina da mettere a disposizione, con la finalità di offrire una nutrizione terapeutica efficace e nello stesso tempo improntata alla massima soddisfazione

sensoriale.

Le formule fino ad ora sviluppate da A'MATI! per la Nutrizione Terapeutica non si adattano al rilancio pensato dal Gruppo guidato dal Prof. Claudio Corbellini per le Terme di Salsomaggiore.

Il Papillarium è il Grab&Go sono format adatti ad aree di grande passaggio e si fondano sul l'emissione di almeno 300 scontrini al giorno per essere profittevoli.

Per cui A'MATI! propone la sua partecipazione al progetto del Prof. Corbellini come segue:

Gestione di una cucina presso una struttura alberghiera adeguata alle esigenze sia negli spazi che nelle tecniche di cottura e conservazione dove preparare i menù strutturati per specifiche patologie.

L'obiettivo deve essere quello di coadiuvare la cura di patologie molto diffuse con un piano nutrizionale da trasferire ai pazienti in 3-4 giorni di permanenza presso la struttura alberghiera, di medio/alto livello di servizio e quindi con

almeno 3 stelle.

Le patologie che possiamo trattare con soddisfazione del paziente sono il diabete, la sindrome metabolica, i problemi cardiovascolari.

Su queste tre patologie si può costruire un buon mercato essendo esse molto diffuse e, purtroppo, in continua crescita anche nei mercati emergenti (Paesi arabi, Cina, Russia,........).


Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /web/htdocs/www.claudiocorbellini.it/home/templates/jf_couda/html/com_k2/default/item.php on line 260
Read 9 times Last modified on Thursday, 15 July 2021 06:14
Login to post comments