Agopuntura nell’artrite reumatoide

August 10, 2018 Scritto da

 

L’artrite reumatoide è una patologia autoimmunitaria, che interessa particolarmente l’apparato muscolo-scheletrico

. In genere l ‘agopuntura si abbina alle terapie occidentali ed è in grado di ridurre il bisogno dei farmaci, diminuendone gli effetti indesiderati. Nelle fasi di remissione, l’agopuntura in abbinamento ad esercizi di recupero funzionale, contribuisce a migliorare la funzionalità.

In alcuni caso la sola agopuntura controlla i disturbi, senza necessità di terapie farmacologiche. Può normalizzare o migliorare i marker dell’artrite reumatoide
Per questo genere di problema generalmente l’agopuntura è associata ad una cura a base di farmaci: antinfiammatori, cortisonici e immunosoppressori. Molto utile nel ridurre il dolore e l’uso di farmaci.
L’artrite reumatoide è  causata dall’alterato funzionamento dei sistemi di difesa naturale dell’organismo, che colpisce più articolazioni.
Il riequilibrio energetico determinato dall’inserimento degli aghi provoca da un lato il miglioramento della funzionalità del sistema immunitario, dall’altro la riduzione dell’infiammazione e del dolore. L’agopuntura, infine, può consentire il recupero dell’uso dell’articolazione malata, abbinandosi alla fisioterapia con eccellenti risultati.



 

Letto 184 volte Ultima modifica il Thursday, 11 October 2018 13:16
Devi effettuare il login per inviare commenti