Articoli
Blog

PRINCIPI di FARMACOLOGIA CINESE

May 21, 2020 Written by ClaudioCorbellini

I principi fondamentali  della Farmacologia Cinese sono sempre basati su yin-yang, i cinque elementi, i canali, ma, particolare importanza, assume la teoria degli organi e visceri- ZANG FU.

Occorre effettuare una corretta diagnosi in base alle OTTO REGOLE DIAGNOSTICHE: Ba gang.

Ricordiamo che bisogna trattare, sia la causa della malattia (radice), sia i sintomi (cima).

Bisogna tenere conto dei sapori, delle nature, delle quattro direzionalità (ascesa, discesa, esteriorizzazione ed interiorizzazione) e del tropismo di meridiano, per questi concetti rimandiamo alla dietologia.

FARMACOLOGIA CINESE

May 18, 2020 Written by ClaudioCorbellini

Per completare il panorama della Medicina Tradizionale Cinese,  è indispensabile parlare della Farmacologia Cinese.

La sua origine, risale agli albori della civiltà, la sistematizzazione al primo millennio a.C., durante il periodo degli Stati Combattenti.

Si tratta di una tradizione antichissima e, la maggior parte delle ricette cinesi, garantisce un'esperienza secoli o millenni, alla ricerca della massima efficacia e del minimo di effetti collaterali.

La Farmacologia cinese, pur essendosi sviluppata successivamente a quella di altre civiltà, infatti sono stati ritrovati papiri egiziani e tavolette mesopotamiche, risalenti al secondo millennio a.C., ha delle

caratteristiche particolari, che giustificano la sua importanza.

LA VIA DEL REGRESSO

May 14, 2020 Written by ClaudioCorbellini

Bisogna riattivare i meccanismi energetici embrionari.

L'allenamento si svolge, soprattutto, lungo i Canali Straordinari, che sono attivi durante il periodo embrionario, guidandolo.

Bisogna riattivare la Piccola circolazione lungo il Ren Mai e il Du Mai, l’ anello energetico che decorre sulla linea mediana anteriore e posteriore del corpo.

Esistono anche tecniche che attivano:” La Grande Circolazione Microcosmica” dei canali (meridiani) principali, interessando, anche, i quattro arti.

Sono importanti sia nella prevenzione, che nella cura.

Page 6 of 67